camminacitta

Percorso 1. Pescatori, regine e setaioli

Questo percorso inizia dall’Imbarcadero di Cernobbio, si addentra nell’antico nucleo del paese con la chiesa di S. Vincenzo, attraversa l’oasi verde del “Giardino della Valle” e sale fino alla Parrocchiale di S. Nicola a Casnedo, per poi discendere e terminare alla splendida villa in stile Liberty, fatta costruire tra il 1905 e il 1906 dall’imprenditore serico Davide Bernasconi. L’itinerario proposto porta a scoprire i diversi aspetti, armonicamente fusi tra loro, della città di Cernobbio: dalla “Riva” degli alberghi e dei locali turistici, al centro storico dell’antico borgo di barcaioli, pescatori e lavoranti della lana, alle splendide ville di richiamo internazionale, alla “cittadella della seta”, l’unico sito di archeologia industriale tessile del comasco. Anche per Cernobbio abbiamo cercato di far scoprire il volto nascosto del paese; di descrivere e rendere leggibili anche edifici ormai cancellati dal tempo. Non si è avuta la pretesa, in nessun caso, di fornire informazioni complete e dettagliate su ogni luogo, ma piuttosto si è cercato di farlo rivivere nelle ragioni storico-geografiche che ne hanno determinato la nascita. Solo così, secondo noi, i luoghi potranno mantenere vivo il legame con la propria storia e continuare a sperare, per il futuro, in un meritato e dovuto rispetto.

 

Dati percorso

Località di partenza Cernobbio, Imbarcadero della Navigazione
Località di arrivo Cernobbio, Villa Bernasconi
Tipologia percorso urbano (tappa 1 e 4), percorso misto urbano ed turistico-escursionistico (tappa 2 e 3)
Ambiente zona urbana (tappa 1 e 4), zona collinare (tappa 2 e 3)
Lunghezza totale 3,5 km circa
Tempo di percorrenza a piedi h 1.30 (esclusi tempi di visita)
Difficoltà Turistica, con percorso pianeggiante (tappe 1 e 4); Turistico-escursionistica con percorso in salita e presenza tratti sterrati e gradini acciottolati (tappe 2 e 3)
Accessibilità Vedi singole schede
Altre modalità di percorrenza consigliate mountain bike

Incroci con altri percorsi

Questo percorso interseca e coincide in parte con: Percorso 2Tappa 3

Download

Clicca qui per scaricare contenuti per questo percorso

Testi

Silvia Fasana

Altre informazioni sul percorso

Dislivello in salita circa 100 m
Quota massima 300 m
Pavimentazione porfido, asfalto, acciottolato, ghiaia, lastricato in pietra, in mattonelle, sterrato
Mezzi pubblici per raggiungere il punto di partenza:  bus di linea  ,  battello.  
Mezzi pubblici dal punto di arrivo:  bus di linea  ,  battello.  
Parcheggi presso il punto di partenza: sì; via Erba (a pagamento)

Approfondimenti

Personaggi storici
 Tolomeo Gallio 
 Domenico Pino 
 Carolina Amalia di Brunswick 
 Maria Alexandrovna 
 Luchino Visconti 

Bibliografia
I. Fossati, V. Daviddi, Cernobbio «picciola terra», Edizioni New Press, Como 1989
I. Fossati, Cernobbio. Guida ai luoghi e alle cose, Edizioni New Press, Como 1991
A. Spiriti, M.C. Terzaghi, G. Virgilio, Guide della Provincia di Como – Da Cernobbio alla Valle Intelvi, Amministrazione Provinciale di Como, Istituto per la Storia dell’Arte Lombarda, Nodo Libri, Como 1997
Da piccolo borgo a città: racconti, ricordi e immagini di vita cernobbiese, Comune di Cernobbio, 2006
P. Cottini, L. Monti, Geometrie verdi sull’acqua. I giardini del territorio lariointelvese, Comunità Montana Lario Intelvese, Bellavite Editore, Missaglia 2007
S. Della Torre (a cura), Cernobbio, Villa Bernasconi. Storia e Restauro, Nodo Libri, Como 2007
G. Salvioni, Cernobium Cernobi Cernobio Cernobbio. Le famiglie e i personaggi illustri, Edizioni Comune di Cernobbio, 2008
G. Salvioni, Cernobium Cernobi Cernobio Cernobbio. Storia e territorio, Edizioni Comune di Cernobbio, 2008
S. Fasana, A. Garancini, Sui passi dell’anima. Luoghi della devozione nel territorio lariointelvese, Comunità Montana Lario Intelvese, Bellavite Editore, Missaglia 2009
Chiese, ville e giardini, Città di Cernobbio, s.d.

Siti internet
 Comune di Cernobbio   Comunità della Beata Vergine del Bisbino 

Si ringrazia il Sig. Roberto Righi per la preziosa collaborazione.

Gallery